venerdì 15 aprile 2011

Cristhal -> Smalto rosso


Oggi vi parlo di uno smalto che ho acquistato la scorsa estate in una bancarella del mercato, la marca di questo smalto è Cristhal..purtroppo l'etichetta su questo smalto è quasi completamente sparita, quindi non so che numero sia :( 

Parto parlando della confezione, davvero molto semplice ed essenziale..secondo me è anche molto carina!
Il prodotto non è ne troppo liquido ne troppo solido, è perfetto *_* si stende molto bene, l'applicatore è classico  abbastanza morbido e consente una perfetta stesura.
Per rendere il colore perfetto sono necessarie due passate (come tantissimi smalti), la durata è di 3/4 giorni perfetto..e anche una settimana con alcune scheggiature!
Il colore è un bellissimo rosso molto vivace, che io adoro ♥



Il prezzo è di solo un euro, purtroppo quando l'ho acquistato c'erano solo tre colori..questo, uno rosa accesissimo (che ho acquistato) e un giallo trasparente (che non ho acquistato visto che non è un colore che non mi piace).
Se li trovate in qualche negozietto dove vendono queste marche low cost, oppure in qualche bancarella non fateveli scappare *_*


*Ho applicato anche alcuni glitter contenuti nel "glitter mix" comprato a 99 cent con gli sconti Essence*

Scheda prodotto:
Prodotto -> smalto rosso acceso
Marca -> Cristhal
Reperibilità -> Scarsa
Quantità -> 15 ml
Prezzo -> 1 euro
Voto -> 8

3 commenti:

  1. Ciao!grazie per essere passata dal mio blog :)
    Io ho sempre un pò paura di questi smalti del mercato (che poi sono cinesi...) primo per la composizione;voglio dire,non sono un chimico ma puzzano terribilmente,non oso immaginare che ci sia dentro.E poi stanno giornate intere sotto al sole poveri smalti,figuriamoci poi d'estate che si riscaldano in una maniera esagerata.Per me da un pò sono assolutamente off-limits; preferisco spendere poco di più per un kiko o altre marche low cost più "controllate".
    Spero tu non ti sia offesa,è una mia personale opinione e magari mi sbaglio clamorosamente.Oltretutto,ho anche io una bella collezione di smalti by china comprati prima della conversione agli OPI & co.
    Ciao
    Silvia :)

    RispondiElimina
  2. capisco benissimo quello che hai detto, ovviamente non mi sono offesa ci mancherebbe ^^ ogni persona ha le proprie idee e credo che a volte sia bello confrontarsi :)
    comunque ti posso dire che alcuni smalti che ho comprato (low cost diciamo) avevano davvero un cattivissimo odore infatti sono quasi subito finiti nel cestino anche perchè erano di una qualità scadentissima <.<
    però questo ha un odore come un qualsiasi smalto, e la mancarella era gestita da due ragazze italiane..infatti questo è made in italy, Napoli..o almeno così hanno scritto :)
    Mi ha fatto piacere che sei passata comunque ^__^

    RispondiElimina
  3. @Strega_syria questi smalti sono Made in Italy, io li trovo facilmente dalle mie parti insieme a quelli Kost. Ti consiglio di provarli perchè ce ne sono di bellissimo colori e almeno a me, non hanno mai creato problemi di nessun tipo. Anch'io sto alla larga e lo sono sempre stata da quelli cinesi, ma che quelli non siano buoni ce ne accorgiamo già dall'odore veramente forte e nauseabondo.

    cinziacinzyful.blogspot.com

    RispondiElimina