domenica 13 dicembre 2015

"Promessa Mantenuta" Progetto Kinder Cereali

Spesso i compiti che svolgono le mamme vengono sottovalutati e dati per scontato, spesso le mamme che fanno di tutto per la loro famiglia non riescono a trovare nemmeno 10 minuti di tempo per i loro bisogni, interessi e hobby.
Per venire incontro ai bisogni delle mamme e regalargli così del prezioso tempo libero, Kinder Cereali ha realizzato un bellissimo progetto.


“Promessa Mantenuta” è l'iniziativa che nasce per valorizzare e rispondere ai bisogni delle mamme di oggi, che si trovano a gestire una quotidianità più complessa di quanto fosse in passato. 
La loro vita sembra spesso una corsa contro il tempo, per riuscire a incastrare tutte le ‘missioni del giorno’. Questo è quanto emerso durante la ricerca realizzata nel 2014 da Kinder Cereali, insieme a IPSOS che potete visionare a questo link con tutte le varie informazioni.

Il progetto “Promessa Mantenuta” di Kinder Cereali vuole dare una risposta concreta ai bisogni delle mamme, sensibilizzando soprattutto la famiglia, ma anche tutta la società.
Questo progetto vuole cercare di dare un'aiuto stimolando papà e figli con dei piccoli contributi personali, che possono notevolmente “alleggerire” la giornata delle loro mamme!
Nel 2014 questo obiettivo si è tradotto in una campagna dal titolo “Posso aiutarti, mamma?”, invece quest'anno si passa ad una fare di aiuto concreto e così nasce "Promessa Mantenuta".

Promessa Mantenuta si tratta di vero e proprio esperimento sociale in forma di social reality, che coinvolge 21 famiglie, 10 sono state reclutate online tramite candidatura spontanea e 11 invitate da Kinder Cereali come “ambasciatrici” dell’iniziativa.
Ognuna di queste famiglie si impegnerà in una promessa, un piccolo aiuto domestico per liberare del tempo alla mamma, di cui si prenderà carico il papà ma coinvolgendo anche i figli come apparecchiare la tavola, lavare i piatti o prendersi cura della casa.



La promessa scelta dovrà essere mantenuta per 21 giorni, che è il tempo indicato in psicologia per creare un’abitudine: 21 giorni che vanno dal 16 novembre al 6 dicembre.
Alle 21 famiglie partecipanti è stato un kit contenente un pulsante da premere ogni volta che verrà mantenuta la promessa. Il pulsante si aggiorna automaticamente e cambia ciascun click in 10 minuti liberi per la mamma, registrando e sommando tutto il tempo che verrà regalato alle mamme grazie alle azioni compiute. Tempo libero che la mamma potrà dedicare non solo a sé, ma anche a tutta la famiglia.

Tramite il diario social presente sul sito che viene aggiornato dalle famiglie partecipanti si può seguire e scoprire com'è andato il loro percorso e volendo anche seguire il loro esempio e prendere gli spunti molto utili!
Inoltre sul sito ci sono diverse "dritte" utili da cui prendere esempio per i papà che possono coinvolgere i propri figli per dare un aiuto concreto alle mamme.

Che ne pensate di questo progetto? Credo proprio che questa sia un'ottima iniziativa per sensibilizzare il lavoro che svolgono le mamme per le famiglie che molto spesso viene sottovalutato ;)




*articolo sponsorizzato
Buzzoole

Nessun commento:

Posta un commento