lunedì 25 luglio 2016

Yves Rocher | Deodorante Delicato "Mandorla della California"

Questo post potrebbe tranquillamente intitolarsi "il peggior deodorante di sempre", insomma con queste poche parole già metto in chiaro i miei sentimenti per questo prodotto.
Quando mi capita un prodotto che non mi colpisce o con cui non mi trovo bene, lo accantono per un periodo per poi dargli una seconda possibilità e nella maggior parte dei casi lo rivaluto, magari dandogli un secondo utilizzo o regalandolo a qualcuno che lo utilizzerà con più soddisfazione. 


In questo caso anche dopo averlo accantonato e riprovato più e più volte il decreto finale è sempre stato lo stesso. Ma partiamo dall'inizio, attratta dal packaging, dalla profumazione e anche dallo sconto, lo scorso anno ho deciso di uscire dalla mia comfort zone testata e ritestata e provare un nuovo deodorante. 
Ho scelto il Deodorante Delicato alla "Mandorla della California" della linea Jardins du Monde di Yves Rocher, che in grande afferma di essere senza sali d'alluminio, alcool e parabeni, insomma mi aveva incuriosita parecchio.

Il packaging è carinissimo, color verde pastello, tutto arrotondato, forma che personalmente mi rilassa. Il profumo è paradisiaco, dolce ma non stucchevole e abbastanza fresco.
Si tratta del classicissimo deodorante in versione roll-on, quindi nulla di nuovo. Nella formulazione oltre ad essere piuttosto naturale, contiene aloe vera che ho notato riesce ad idratare molto bene la pelle. 


Come tutti i deodoranti (ovviamente direte, sennò non verrebbero acquistati) promette di mantenere la pelle fresca ed essere efficacie. Beh in questo punto cade il palco, in quanto nemmeno dopo un'ora dall'applicazione si inizierà a "puzzare"! Non un'odore derivato da lunghe corse o affaticamenti, che comunque con altri deodoranti non ho mai puzzato nemmeno dopo lunghe sessioni in palestra, ma un odore cattivo che sinceramente non riesco ad avere nemmeno quando non applico il deodorante!

Vorrei potervi spiegare l'odore che crea ma è decisamente qualcosa di cattivo e che mi obbliga ad un secondo lavaggio dopo nemmeno un'ora e senza fare nulla. Penserete "magari è colpa del caldo torrido" e inizialmente l'ho pensato anche io ma no, l'ho testato anche in inverno e presenta lo stesso problema, un'odore orribile dopo pochissimo tempo.
Io l'ho acquistato in sconto a 2,90 euro e se non sbaglio il prezzo pieno è di 3,95 euro per 50 ml di prodotto, insomma non un'esagerazione se svolgesse il suo lavoro.


Insomma potrà anche avere un buon odore ma se dopo poco mi ritrovo a puzzare per me è un grande NO! Ora magari cercherò di trovargli un utilizzo alternativo ma sicuramente non lo consiglierei proprio a nessuno. Voi lo avete mai provato?! Avete avuto la mia stessa esperienza? :/
Mi dispiace sempre moltissimo bocciare un prodotto, però con lui mi sembra proprio di aver acquistato un prodotto specifico per puzzare xD

6 commenti:

  1. Che peccato,mi attirava tanto!
    Ma decisamente non compro un deodorante per puzzare di più XD

    RispondiElimina
  2. ok mi terrò alla larga xD

    mallory

    RispondiElimina
  3. Beh, se un deodorante fa questo scherzetto direi che non ci siamo proprio!

    RispondiElimina
  4. oddio O.o mai provato e sinceramente non voglio provarlo XD

    RispondiElimina
  5. Mai provato ma ci starò alla larga ^_*

    RispondiElimina
  6. E' davvero difficile trovare un deodorante bio che funga davvero...finora mi sto trovando bene solo con quello Schmidt's ma ho avuto un'esperienza simile alla tua col deodorante al melograno di Dr Organics...dopo un niente faceva venire fuori un odore acidulo per nulla piacevole o.O e dire che io normalmente nemmeno puzzo -.-

    RispondiElimina