giovedì 29 gennaio 2015

CelluBlue | Ventosa Anti-Cellulite

Oggi vi voglio raccontare della storia tra me e CelluBlue, un particolare prodotto che possiedo più o meno da settembre, che inizialmente ha destato subito il mio interesse ma per varie ragioni in alcuni periodo ho accantonato.

CelluBlue è un prodotto che ha iniziato a spopolare nel 2014 partendo dalla Francia, e che piano piano sta iniziando ad entrare anche nel mercato italiano, si tratta di una ventosa in silicone che permette di stimolare il drenante linfatico ed eliminare la cellulite.
Si tratta appunto di un anticellulite, come penso la maggior parte delle donne, ho provato diversi anticellulite sotto forma di creme e non ho mai notato miracoli, quindi potete ben capire la mia curiosità verso questo nuovo prodotto.

Parto col dirvi che fortunatamente non ho molta cellulite e quella che ho non si nota moltissimo, quando ho scoperto questo prodotto però ho subito drizzato le antenne e mi sono subito informata se potesse essere utile oltre come anticellulite anche come rassodante, cosa che nel mio caso apprezzerei maggiormente.  

Questo particolare prodotto dalla forma insolita, lavora sugli inestetismi attraverso un massaggio, ed è ispirato all'antica tradizione cinese in cui si utilizzerebbero delle ventose per ridurre la cellulite. 
CellBlue è il sostituto economico ad un'altro trattamento "Palpate Roll" solamente molto più costoso.


Come si usa?

Per iniziare il nostro trattamento, ci serve solamente la ventosa CelluBlue e una lozione per massaggi (non si deve mai utilizzarlo sulla pelle asciutta, in quanto oltre a non attaccarsi si rischia di rovinarla), io nei diversi utilizzi ho notato avendo la pelle secca, che preferisco un vero e proprio olio, nello specifico utilizzo l'olio d'argan spray per corpo e capelli di The Body Shop.

Successivamente basta selezionare l'area che vogliamo trattare ed applicare la lozione/olio, CelluBlue può essere usato su qualsiasi zona colpita da cellulite, come fondoschiena, stomaco, cosce, gambe ecc.


La prima fase consiste di applicare CellBlue sulla nostra pelle, basterà semplicemente prendere la ventosa e con due dita fare una leggera pressione in modo che si "restringa" (come nell'ultima foto) e posizionarla sulla pelle, quest'ultima verrà "risucchiata" verso l'interno della ventosa.
Potete stringere a vostro piacimento la ventosa, più sarà stretta maggiore sarà la pressione sulla pelle, meno stretta avrà una pressione minore.

La seconda fase consiste nello svolgere il massaggio, una volta che CelluBlue è attaccato alla pelle bisogna muoverlo dal basso verso l'alto per circa 3 minuti e successivamente da sinistra a destra per 1 minuto.
Bisogna effettuare infine dei movimenti circolari dal basso verso l'alto sempre per un minuto. Non bisogna mai staccare la ventosa dalla pelle.

Ogni zona trattata necessita di un massaggio di almeno 5 minuti, se si desidera in quanto la zona da trattare presenta più cellulite, si può prolungare il massaggio ed esercitare più pressione.
Viene consigliato di svolgere il trattamento ogni giorno per ottenere i risultati promessi e in minor tempo, ovviamente è una cosa molto soggettiva, ma dicono ci vogliano circa 20 giorni.


Personalmente avendo la pelle secca e sensibile, ho deciso di svolgere il massaggio ogni 2/3 giorni.
Le "istruzioni" fanno pensare ad un processo lungo e noioso, ma vi assicuro che all'inizio lo sarà ma facendo pratica diventerà più semplice e veloce, nel mio caso è diventato quasi automatico.

Dopo circa 5/6 utilizzi sinceramente, probabilmente un po' per pigrizia, l'ho un po' accantonato riprendendolo solo dopo circa 2 mesi. Ho poi ricominciato il trattamento e con il passare degli utilizzi ho inizio a notare dei miglioramenti, la pelle ha iniziato a diventare principalmente più soda e piano piano a rassodarsi sempre di più.

Ho deciso di utilizzarlo regolarmente ogni 3 giorni facendo cicli di circa 15 trattamenti e poi fermarmi un po', mi sta dando la sensazione di funzionare anche come prodotto di "mantenimento" e trovo che abbinato a movimento e una dieta più variegata possa portare dei buoni risultati.

Ora non so se su una persona con molta cellulite possa funzionare e migliorare di molto la situazione, ma sicuramente con il tempo può essere un valido aiuto, soprattutto per quanto riguarda il rassodamento. Almeno nel mio caso è stato così, ovviamente siamo tutti diversi, io mi sono trovata bene ma non posso assicurare gli stessi risultati a qualsiasi persona.

Il lato molto positivo a mio parere è il prezzo, costa infatti 18,30 euro e penso che gli si possa dare una possibilità senza "sprecare" troppi soldi. Se pensiamo poi a tutte le varie creme anticellulite che spesso costano molto di più, io lo definirei un prodotto piuttosto economico.

Ovviamente per ottenere dei risultati, sia di rassodamento che di anti cellulite, come per qualsiasi cosa bisogna essere costanti. Facendo solo qualche trattamento non otterrete nessun miglioramento, quindi sicuramente non grido al miracolo, perché ci vuole costanza e pazienza (mi riferisco al tempo necessario per il massaggio) ma i risultati almeno per quanto mi riguarda ci sono stati.

Se cercate un prodotto che vi aiuti io ve lo consiglio, io non lo faccio tutti i giorni come consigliato e i risultati li ho notati.
Che ne pensate di CelluBlue? Ne siete incuriosite??

Vi lascio la loro pagina Facebook e nuovamente il sito dove potete acquistarlo ;)



*il prodotto mi è stato inviato gratuitamente dall'azienda a scopo valutativo, la mia opinione non è influenzata per questo*

14 commenti:

  1. Interessante Chia, ma proprio per la mia discontinuità non credo lo proverò.. anche se i miei propositi dicono il contrario; ci lavorerò su..chissà che in futuro non mi torni in mente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La costanza purtroppo è necessaria, proprio per questo all'inizio avevo un po' di problemi e non riuscivo ad usarlo tutti i giorni xD

      Elimina
  2. MI hai messo una curiosità... magari ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  3. L'ho ricevuta anche io ma, dopo una settimana neanche, ho smesso di usarla.. sono troppo pigra XD.. e poi forse facevo troppo forte perchè mi si indolenziva tutto il muscolo e mi si arrossava la pelle °_°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse eri un po' aggressiva e la pelle faceva reazione, io per essere costante ce ne ho messo di tempo xD
      Infatti ora non lo uso comunque regolarmente perché sono pigra, soprattutto in inverno haha

      Elimina
  4. Che prodotto interessante! Certo non so se sarei costante nell'utilizzarlo però >_< Un pensierino ce lo faccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio è difficile esserlo, almeno per me, ma col tempo si riesce a farlo ogni tanto e i risultati ci sono lo stesso..ovviamente per vederli meglio e più "potenti" bisogna essere più costanti :)

      Elimina
  5. Si io sono interessata ma me ne hanno consigliato uno che costa un terzo quindi credo prenderò quello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo proverai sono curiosa di sapere come ti trovi :D

      Elimina
  6. Ci vuole una certa costanza per utilizzare un prodotto del genere purtroppo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo per tutti i prodotti di questo genere T.T xD

      Elimina
  7. Ciao Chiara, sembra un prodotto interesse; ma sinceramente penso che per un prodotto in silicone dal concetto davvero molto semplice il prezzo sia un po' elevato. Certamente si ha un risultato dregante migliore con l'utilizzo di un simile ageggino che con le sole creme, perché svolge una azione meccanica. Provar non nuoce in questo caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di avermi dato il tuo punto di vista, io lo avevo paragonato ai massaggiatori manuali in legno o con le palline (non so se hai presente) e spesso hanno un prezzo simile, ma almeno su di me non danno molti risultati :)

      Elimina